L'assedio di Siracusa

CDDM138

EAN13: 8032628991387

Data di uscita: 10 September 2009

Angelo Francesco Lavagnino

Digitmovies presenta il volume XIV della serie dedicata alle OST del genere Peplum italiano pubblicando per la prima volta assoluta la OST completa di Angelo F. Lavagnino per il film “L’assedio di Siracusa (Archimede)” (aka “Siege of Syracuse”) diretto nel 1960 da Pietro Francisci ed interpretato da Rossano Brazzi,Tina Louise,Sylva Koscina,Enrico Maria Salerno,Gino Cervi, Alberto Farnese,Luciano Marin,Alfredo Varelli. Ai tempi delle guerre puniche, quando lo scontro tra romani guidati dal console Claudio Marcello e i siracusani diventa via via sempre più forte, emerge tra le fila dei guerrieri siracusani un grande uomo: Archimede. Con la sua genialità ed inventiva, e grazie a degli specchi Archimede incendia le navi romane che assediano Siracusa.Il commento sinfonico del M° Lavagnino perfettamente unisce due mondi di Archimede: la vicenda storica realmente documentata e quello privata dei suoi sentimenti divisi per le due belle donne Diana e Clio , creando un dolcissimo tema d’amore,uno dei più belli della sua lunga e prolifica carriera. Dopo il percussivo “Prologo” (Tr.1) che descrive una sanguinaria strage al mare, il lirico tema d’amore viene introdotto nei “titoli di testa” (Tr.2) eseguito dall’orchestra e coro e ripreso in Tr.4,Tr.7,Tr.8,Tr.9,Tr.11,Tr.20,Tr.21,Tr.22 e nell’epico Finale (Tr.29) Per il personaggio della Danzatrice Diana ,Lavagnino ha scritto musica esotica per flauti e percussioni (Tr.3, Tr.17) ed un energico balletto orchestrale per la scena sulla nave (Tr.6). Il personaggio di Diana viene accompagnato anche da temi malinconici (Tr.12,Tr.13,Tr.14). Un motivo sommesso e mistico fa da sottofondo al matrimonio di Archimede e Clio (Tr.15). Lavagnino alterna motivi romantici ad altri eroici come quello per l’elezione del nuovo console Claudio Marcello (Tr.16). Il personaggio di Clio,così pesantemente schiacciata dagli affetti privati e da un mondo che la opprime, ha vita disperata e breve nella vicenda (Tr.18,Tr.21).Gli specchi inventati da Archimede, macchine belliche di distruzione, vengono usati in una sanguinaria battaglia marina per la quale l’autore ha composto musica sinfonica drammatica per fiati, percussioni ed archi (Tr.24,Tr,25,Tr.26). Per questo CD abbiamo potuto utilizzare i master tapes completi in mono che sono stati conservati in ottime condizioni fino ad oggi negli archivi storici della C.A.M. Un altro recupero e preservazione doverosi della Golden Age italiana.

L'assedio di Siracusa

01. STRAGE SUL MARE 1:18
02. L'ASSEDIO DI SIRACUSA Titoli 2:22
03. CLIO E ARRIVO CAROVANA DELLE DANZATRICI 1:34
04. DIANA FA IL BAGNO E INCONTRO CON ARCHIMEDE 4:59
05. ATTIMO ROMANTICO ED ENTRATA A SIRACUSA 1:48
06. BALLETTO SULLA NAVE 2:24
07. ARCHIMEDE PARLA A DIANA 1:31
08. ARCHIMEDE E DIANA NEL TEMPIO 3:40
09. SCENA D'AMORE AL MARE 2:31
10. RITORNO A SIRACUSA E CLIO TRA GLI ULIVI 3:10
11. ATTESA DI DIANA 1:07
12. TRISTEZZA DI DIANA E TRADIMENTO DI GORGIA 3:55
13. MALORE DI DIANA E ARCHIMEDE INCONTRA CLIO 3:25
14. DIANA PERDE LA MEMORIA E CLAUDIO MARCELLO INNAMORATO 1:09
15. MATRIMONIO DI ARCHIMEDE E CLIO 2:27
16. IL NUOVO CONSOLE CLAUDIO MARCELLO 1:07
17. IL PASSATO DI DIANA E SERENITÀ FAMILIARE 3:13
18. DISPERAZIONE DI CLIO 2:02
19. RABBIA DI GERONE E ARCHIMEDE INCONTRA CLAUDIO MARCELLO 1:42
20. DIANA RIACQUISTA LA MEMORIA 3.23
21. FUGA E MORTE DI CLIO 1:50
22. L'OMBRA DEL PASSATO 2:23
23. L'ASSEDIO E PIANI DI ARCHIMEDE 2:11
24. PREPARATIVI ALLA BATTAGLIA MARINA 2:50
25. BATTAGLIA MARINA 3:11
26. LA BATTAGLIA CONTINUA E GLI SPECCHI DI ARCHIMEDE 4:04
27. SIRACUSA ASSEDIATA E ARCHIMEDE UCCIDE GORGIA 2:59
28. BATTAGLIA A PALAZZO E FUNERALE DI CLAUDIO MARCELLO 3:08
29. LA VITA ESISTE 0:59

Continuando ad utilizzare questo sito accetti l'utilizzo dei cookies. ulteriori informazioni

Le impostazioni dei cookie per questo sito web sono impostate su "consenti" al fine di darti la migliore esperienza d'uso. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su accetta sei favorevole all'utilizzo dei cookie.

Chiudi