I cannibali

CDDM128

EAN13: 8032628991288

Data di uscita: 26 February 2009

Ennio Morricone

Digitmovies è orgogliosa di presentare per la prima volta la colonna Sonora completa di Ennio Morricone per il film del 1969 “I CANNIBALI” (aka “The Cannibals”) diretto da Liliana Cavani ed interpretato da Britt Ekland, Pierre Clementi, Tomas Milian. “I CANNIBALI” - la seconda collaborazione tra la regista Cavani ed il compositore Morricone dopo “GALILEO” (1968) – è una moderna interpretazione di “Antigone”, l’antica tragedia greca di Sofocle ed ambientata in una moderna,chiaramente riconoscibile Milano con un simbolismo politico. Antigone (Britt Ekland), una ragazza del ceto medio, vuole seppellire suo fratello ucciso durante una rivolta. Non potendo dare al suo adorato fratello una decente sepoltura, la giovane si ribella. Incontra Tiresia (Pierre Clementi), un giovane di una nazione sconosciuta, ma l’unico che vuole aiutarla. Le attività sovversive di Antigone e Tiresia presto li poteranno alla morte. Al tempo dell’uscita del film,solo un 45 giri fu pubblicato (CAM AMP 077) contenente le versioni ridotte delle due canzoni principali „Cannibal” e „Song of life” eseguite da Don Powell e i Cantori Moderni di Alessandroni. L’anno dopo, la canzone „Song of life” fu inclusa nel raro EP promozionale (DET Cine 21). Nel 1982 Cerberus Records (USA) pubblicò un LP double feature (“LA BANDA J & S” insieme a “I CANNIBALI”), includendo nel lato B le versioni non tagliate delle canzoni e 6 selezioni strumentali della OST di Morricone (Cerberus CEM-S 0111). Le stesse selezioni e le canzoni – versioni singolo vennero per la prima volta pubblicate su CD nel 1992 nella molto apprezzata CAM Soundtrack Encyclopedia (CAM CSE 055). Grazie al sempre prezioso aiuto degli amici alla C.A.M., i nastri completi mono delle session sono stati scoperti recentemente, che ci ha permesso di pubblicare la colonna sonora completa con versioni film ed interessanti takes non usati. La musica di Ennio Morricone ha creato un perfetto background al forte realismo delle immagini. Il compositore ha creato una serie di affascinanti variazioni strumentali basate sulle due theme songs “Cannibal” e “Song of life” che brillantemente forniscono all’ascoltatore la giusta atmosfera musicale influenzata dalla bizarra trama:il “Cannibal theme” è ripreso con archi atonali e chitarra elettrica riverberata (Tr.3), con un organo Beat groove (Tr.7). Il motivo è anche ripreso in “Dove sei, dove siete voi” con coro (tr.4), con organo (Tr.10), con oboe (Tr.16), poi in uno shake selvaggio (Tr.14) ed in una favolosa versione (non usata) con chitarra (Tr.18).Il tema di “Song of life” è presentato con un organo liturgico, che fornisce un delicato senso di sacro e profano (tr.2), con coro (Tr.6) e con piano elettrico (Tr.12). Ennio Morricone ha creato un altro notevole motivo chiamato “Scherzo rondo” (Tr.5 e Tr.11), un tema bizzarro con pianoforte di tipo classico alla “H2S” accompagnato da ritmiche ed alternato a musica shake in stile latino americano con coro. Un’altra notevole OST della Silver Age italiana salvata e preservata nella sua forma completa e con una presentazione de-luxe.

I cannibali

01. CANNIBAL (vocal versione lunga) 3:56
02. SONG OF LIFE (versione organo) 4:45
03. SENZA POSSIBILITA' D'USCITA 2:10
04. DOVE SEI, DOVE SIETE VOI 2:17
05. SCHERZO RONDO' 2:26
06. SONG OF LIFE 2:51
07. RICERCA DEL FRATELLO 1:51
08. MARCIA DEI CAN CAN 1:56
09. SONG OF LIFE (vocal versione lunga) 4:48
10. DOVE SEI, DOVE SIETE VOI (versione organo) 2:17
11. SCHERZO RONDO' (versione 2) 2:17
12. SONG OF LIFE (versione piano elettrico) 2:51
13. MARCIA DEI CAN CAN (versione 2) 1:17
14. CANNIBAL (shake) 1:11
15. SONG OF LIFE (versione strumenti) 4:48
16. DOVE SEI, DOVE SIETE VOI (versione oboe) 2:15
17. SONG OF LIFE (versione organo 2) 2:51
18. CANNIBAL (versione chitarra) 3:37

Continuando ad utilizzare questo sito accetti l'utilizzo dei cookies. ulteriori informazioni

Le impostazioni dei cookie per questo sito web sono impostate su "consenti" al fine di darti la migliore esperienza d'uso. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su accetta sei favorevole all'utilizzo dei cookie.

Chiudi