KLAUS KINSKI HORROR TRILOGY

CDDM066

EAN13: 8032628990663

Data di uscita: 30 October 2006

Berto Pisano, Stefano Liberati, Elio Maestosi

La digitmovies è fiera di presentare un doppio cd con le colonne sonore originali di tre film horror interpretati dal grande attore tedesco Klaus Kinski (1926 -1991) Abbiamo voluto pubblicare queste 3 colonne sonore per omaggiare un grande attore che ha lasciato un'impronta indelebile soprattutto nel nostro cinema. "LA MORTE HA SORRISO ALL'ASSASSINO" Un grandissimo supporto alle angoscianti atmosfere del film è dato dalla musica di Berto Pisano,il noto compositore cinematografico, recentemente scomparso, che insieme a suo fratello Franco ha dominato la scena dell’Entertainment televisivo italiano scrivendo numerose colonne sonore e sigle per programmi Tv del sabato sera, ma anche validissimo arrangiatore, direttore d’orchestra e pianista (memorabile è la sua interpretazione strumentale di “Blue shadow” tema conduttore di “Ho incontrato un’ombra”, sigla dello sceneggiato di grande successo popolare a metà degli anni settanta). Tra le sue colonne sonore più famose citiamo: “Uno dopo l’altro” (1968) , “Sissignore!” (1968), “Interrabang” (1969), “Kill!” (1971). Autore versatile e Maestro dell’orchestrazione e dell’arrangiamento, si è cimentato nel genere Horror, componendo e dirigendo le musiche di” La morte ha sorriso all’assassino” (1973), di cui pubblichiamo per la prima volta assoluta l’integrale tratto dai nastri stereo degli Archivi C.A.M. ed a livello di archeologia della Musica da Film, possiamo senza ombra di dubbio affermare che questo recupero ci ha fatto scoprire una favolosa colonna sonora, una sorta di inno all’amore e alla morte, una delle migliori di questo filone. Il M° Pisano ha composto un tema principale romantico,triste e misterioso al tempo stesso, vocalizzato da Edda Dell’Orso che dopo un’introduzione di sapore rinascimentale per archi ed arpa si sviluppa con un arrangiamento più moderno accompagnato dal clavicembalo (tr.2) e ripreso con variazioni in tr.2,tr.9, tr.12 (a lullaby con organetto e flicorno), tr.14, tr.19, tr.20,tr.21,tr.22,tr.23 (a valzer),tr.24,tr.27. Berto Pisano ha creato il perfetto sottofondo per il lato macabro scrivendo una grande varietà di pezzi drammatici molti dei quali di tipo sperimentale come tr.1, tr.4, tr.5, tr.6, tr.7,tr.8., ma la musica del periodo in cui la storia è ambientata è rappresentata da un valzer per chitarra e grande orchestra (tr.10) e una spiritata danza a tarantella (tr.16). "LA MANO CHE NUTRE LA MORTE" / "LE AMANTI DEL MOSTRO" La musica reca la firma a quattro mani di Elio Maestosi e Stefano Liberati già autori di ost per film come “Sedicianni” (aka “Sixteen”) (1974), “Lo stallone” (aka“The stallion”),”Peccatori di provincia” (1976),”Onore e guapparia” (1977). Il Cd 2 di questo doppio set contiene le colonne sonore originali complete tratte da "La mano che nutre la morte" e "Le amanti del mostro" che appaiono su disco per la prima volta assoluta tratte dai nastri stereofonici degli Archivi C.A.M. Entrambe le ost orchestrali sono caratterizzate da un’atmosfera antica e raffinata: il tema principale di “La mano che nutre la morte" (tr.1) è un adagio triste introdotto dagli archi e dall’ arpa per esplodere con un “Tutti” sottolineato da gentili coloriture di clavicembalo. Alla tetra vicenda fanno da sottofondo brani misteriosi e drammatici (tr.2, tr.4,tr.5,tr.8,tr.11). Il lato morbosamente romantico è rappresentato da tr.7, tr.9, ma non mancano momenti surreali come l’inquietante lullaby per celesta sola dei tr.6 e tr.10. "Le amanti del mostro" è introdotto da un tema d’amore nostalgico e pervaso di mistero (tr.12) e questa ost perfettamente descrive in musica il personaggio del dottore pazzo e del suo mondo di amore e morte che lo circonda attraverso temi apparentemente dolci in contrasto all’anima mostruosa del protagonista (tr.13,tr.16,tr.18,tr.19,tr.22), ma il lato oscuro della storia è messo in evidenza da motivi drammatici come tr.14,tr.15,tr.17,tr.20. tr.21

KLAUS KINSKI HORROR TRILOGY

Disc 1

1. La Morte Ha Sorriso All'Assassino (01:06)
2. Greta (01:11)
3. Greta (Versione 2) (03:46)
4. Dr. Kinski (01:10)
5. Visita A Greta (03:37)
6. La Bara (00:42)
7. Terrificanti Apparizioni (03:08)
8. Esperimenti Del Dr. Kinski Parte 1 (00:57)
9. Greta (Versione 3) (01:15)
10. Festa Per Greta (02:25)
11. Esperimenti Del Dr. Kinski Parte 2 (01:19)
12. Greta (Versione 4) (01:58)
13. Visita a Greta (Versione 2) (05:55)
14. Visita a Greta (Versione 3) (03:46)
15. Greta E Scomparsa (01:31)
16. Una Splendida Festa Di Morte Parte 1 (02:09)
17. Festa Per Greta (Versione 2) (00:47)
18. Dolorosi Ricordi E Morte Al Cimitero (06:26)
19. Visita A Greta (Versione 4) (01:17)
20. Greta (Versione 5) (01:27)
21. Greta (Versione 6) (01:43)
22. Greta (Versione 7) (01:12)
23. Greta (Versione 8) (01:09)
24. Greta (Versione 9) (03:47)
25. Visita A Greta (Versione 5) (01:21)
26. Visita A Greta (Versione 6) (03:31)
27. Greta (Versione 10) (04:10)

Disc 2

1. Slava (03:21)
2. Sotto Il Giogo (01:35)
3. Festa Nell'isba (00:58)
4. La Bambola Di Vetro (01:08)
5. Presagio Di Morte (02:28)
6. La Bambola (01:09)
7. Il Campo Dei Girasoli (01:15)
8. Paura (01:06)
9. Petali Nel Vento (01:20)
10. Pupazzo (01:51)
11. I Passi Della Paura (01:10)
Tracks 01-11 (La Mano Che Nutre La Morte)
12. Elegia Sulla Neve (03:40)
13. Angoscia E Gelosia (01:28)
14. Il Diario (02:10)
15. Scoperta Del Laboratorio (01:23)
16. Il Mostro Che Uccide (00:56)
17. Inseguimento (01:57)
18. Volodia (02:06)
19. Terra Ghiacciata (01:28)
20. Nel Baratro Della Follia (02:49)
21. Ombre Nel Sotterraneo (02:01)
22. Nostalgia Di Primavera (03:22)
Tracks 12-22 (Le Amanti Del Mostro)

Continuando ad utilizzare questo sito accetti l'utilizzo dei cookies. ulteriori informazioni

Le impostazioni dei cookie per questo sito web sono impostate su "consenti" al fine di darti la migliore esperienza d'uso. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su accetta sei favorevole all'utilizzo dei cookie.

Chiudi